Festa dello sport alla “Cittadella” con Avis

La pallavolo è il simbolo dell’unione e del gioco di squadra; gli stessi ideali e principi che da sempre sono alla base dell’operato dei volontari di AVIS.
Il modo migliore per unire queste due realtà nel territorio di Mirano è stato proposto dagli istituti superiori della città: liceo “Majorana” , istituto tecnico “8 Marzo-Lorenz” e istituto tecnico “Primo Levi-Ponti” .
Venerdì 31 maggio i ragazzi si sono sfidati in un torneo di pallavolo maschile ed uno femminile, nella cornice della giornata dello sport che vuole unire la sana competizione alla promozione di stili di vita sani e rapporti personali genuini.
La gare hanno visto vincere il liceo Majorana nel torneo femminile e anche in quello maschile. 
AVIS Mirano ha patrocinato l’iniziativa a coronamento di un percorso di sensibilizzazione alla donazione fatto in tutti gli istituti della cittadella scolastica, iniziato a novembre con gli incontri nelle classi quinte per poter effettuare le idoneità alla donazione a febbraio e proseguire il percorso con gli incontri nelle quarte ad aprile. Gli istituti, nelle persone dei dirigenti scolastici e degli insegnanti, hanno dimostrato una splendida attenzione e desiderio di collaborare garantendo il loro impegno e appoggio lungo tutto il percorso fatto assieme. 
Concludendo la giornata vissuta assieme ci sentiamo di dire che come in una partita di pallavolo si inizia il gioco senza sapere il risultato finale ma mettendoci tutti se stessi, così nella vita e nel dono di sé ci si mette in prima linea offrendo ciò che si può, senza nessun pregiudizio ma pensando al bene superiore che è la vita e la sua valorizzazione! 
Nicolò Mandro