IDONEITA’ NEGLI ISTITUTI SUPERIORI DI MIRANO

L’Avis comunale di Mirano già da qualche anno interviene nelle classi 5^ degli istituti superiori del nostro comune, per sensibilizzare i giovani alla donazione. Gli istituti scolastici superiori raccolgono un bacino di studenti provenienti da tutto il comprensorio del miranese e anche dalla Riviera del brenta. L’attività prevede degli incontri con gli studenti alla presenza di nostri volontari e di un medico, con il duplice scopo di spiegare nel dettaglio come avviene la donazione, chi può donare, le cause di un esclusione temporanea e/o permanente, i motivi per cui facciamo la prima donazione differita, ecc. insomma cerca ,istruendoli, ad avere meno paura possibile per espletare questo piccolo grande gesto che li renderà dei super eroi. Noi volontari invece  cerchiamo di far emergere nei ragazzi il loro senso civico, la loro generosità, e la voglia di donarsi agli altri. Insomma promuoviamo i valori della solidarietà, della cittadinanza attiva e del dono. A tutti lasciamo da compilare una promessa di donazione che viene poi liberamente sottoscritta e ritirata dai coordinatori di classe. Quest’anno sono stati coinvolti 700 ragazzi delle superiori, dislocati tra IT. 8 Marzo- K. Lorenz e Levi- Ponti.  Le idoneità sono state effettuate presso gli stessi plessi scolastici nelle date del 15-17-18/ gennaio 2018 ( all’8 Marzo) e 1-2-6- febbraio 2018 ( al Levi) e il 7-02-‘18 (Ponti).Da 3 anni le visite di idoneità vengono fatte direttamente a scuola con il supporto del Dott. Ciappa (ex medico del C.T. Di Mirano) per agevolare i ragazzi ( Prima la visita veniva effettuata di pomeriggio presso il C.T .) Questa scelta ci ha portato enormi risultati riusciendo l’anno scorso ad ottenere 93 nuove idoneità, e quest’anno ben 121!

Grazie ragazzi!!!

 

di Laura Zanardo

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.